Soci individuali

La base associativa di RENA è costituita da singoli cittadini di qualsiasi età e provenienza sociale, educativa e professionale, che auspicano un miglioramento dell’ambiente in cui vivono integrando il proprio percorso personale e professionale in un progetto più ampio di società.

Nel 2015 RENA conta su circa 150 soci individuali residenti in Italia e all’estero.


Chi Sono


Cosa fanno

Se vuole, un socio può decidere di attivarsi in vari modi:

  • entrare a far parte di un team di progetto. I progetti nascono su proposta dei soci RENA o in risposta a sollecitazioni esterne. Di regola si lavora via email o skype ma sempre più si creano occasioni di incontro dal vivo, dando vita ad eventi pubblici.
  • partecipando alle attività del gruppo locale (antenna) a lui/lei più vicino. Le antenne organizzano momenti di confronto a livello cittadino, declinando a livello locale alcune progettualità nazionali o dando vita ad iniziative autonome. Attualmente i gruppi locali attivi sono: Torino, Milano, Roma, Bologna, Firenze, Rieti, Brussels e Parigi. Altri sono in via di formazione.
  • contribuendo al lavoro del Direttivo e alle aree funzionali dell’associazione. Dando quindi una mano a gestire quei processi più generali senza cui l’associazione non potrebbe esistere (reclutamento nuovi soci, comunicazioni interne ed esterne, raccolta fondi, relazioni esterne, progettazione, tesoreria)

Cosa ricevono

Aderire a RENA significa entrare in una comunità di cittadini che reclamano un ruolo da protagonisti nella società, confrontarsi con persone stimolanti e imparare nuovi approcci, far parte di una rete di contatti eterogenea e trasversale, ampliare le proprie competenze in particolare dei metodi collaborativi e dell’innovazione.

La vita associativa si compone di alcuni appuntamenti annuali che costituiscono l’occasione per conoscere meglio i soci dell’associazione, le sue attività e i suoi interlocutori principali. Ogni anno infatti organizziamo:

  • almeno una Assemblea Generale, momento in cui si fa il punto sullo stato di salute dell’associazione e si condividono i programmi per il futuro
  • un Festival delle Comunità del Cambiamento, evento che chiama a raccolta tutti questi settori attivi della società con cui l’associazione è interessata ad interloquire (http://www.progetto-rena.it/festival);
  • una Summer School su Buon Governo e Cittadinanza Responsabile, organizzata ogni fine estate a Matera (http://www.progetto-rena.it/summerschool);
  • dei momenti di orientamento e ispirazione nelle scuole, pensati per i ragazzi e le ragazze delle classi quarte e quinte superiori, a cui i soci di RENA sono inviati a partecipare (http://www.progetto-rena.it/informiamoci/);
  • altri progetti che di volta in volta si possono attivare (http://www.progetto-rena.it/progetti).

 


Come aderire?

Per aderire le cose pratiche da fare sono due: eseguire il bonifico bancario con il pagamento della quota (100€) e controfirmare il nostro codice etico.

A valle di questo il consiglio direttivo procede con la conferma a socio e si inizia a vivere la nostra associazione, inviando richiesta di adesione a: rete@progetto-rena.it

Coordinate bancarie: CariParma Credit Agricole 02100 Rieti – IBAN IT23Q0623014600000056728279 BIC (SWIFT) CRPPIT2P566 – Nella causale: A2015 NOME E COGNOME