11 novembre 2012

Credits: Renata F. Oliveira

La maturità segna la fine di un’era. Finiscono i giorni dell’apprendimento e della socializzazione spensierata con gli amici.

E arriva il momento di decidere che cosa fare nel tuo futuro. Non è una decisione facile da prendere.
Mentre tanti studenti vedono la scuola superiore come un lavoro, una routine, una fase da superare e lasciarsi alle spalle, la realtà è che la scuola superiore è l’ultima frontiera prima di affrontare le responsabilità dell’età adulta e affacciarsi nel mondo vero.
Certo, studiare è quasi un lavoro e la scuola non è sempre divertimento e gioco, ma indovina un po’? Terminati gli esami di maturità tutto cambia.

Può sembrare un cliché ma una volta passata la vita da studente di scuola superiore inizia la vera vita. E (anche se si può sempre tornare indietro e cambiare strada) le decisioni  che prendi  dopo l’esame di Stato possono condizionare il tuo futuro.

Quindi, diamo un rapido sguardo alle scelte che ti si presentano davanti. Tutto dipende da dove vuoi arrivare e quanto velocemente vuoi raggiungere l’obiettivo.

Alcune persone hanno progetti di vita fin dal primo anno delle superiori mentre altri sono ancora in fase di progettazione nell’anno dopo gli esami di maturità. Non c’è una strada giusta e una sbagliata, perché ogni scelta significa  sacrificio e ogni sentiero conduce a più di una destinazione.

L’università. L’apprendistato. Il lavoro subito. Un concorso pubblico. La carriera militare. Il volontariato.

Una o più di queste opzioni potrebbero essere la tua.  Il mio consiglio è:  segui  il tuo sogno, non importa quanto alto devi volare. Si può partire dal basso (un lavoro pagato poco o per niente, un’ attività che ti avvicini alla professione  che ti piacerebbe fare…). A volte, anche il McDonald’s è un buon punto di partenza per diventare un manager di successo o semplicemente per imparare a stare insieme e a lavorare con la gente.

A te la palla. Buona fortuna!

(In)formiamoci


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *