20 marzo 2012

Quando nel novembre 2010 RENA avviò la sua prima iniziativa (In)formiamoci – il progetto di mentoring motivazionle destinato a ragazzi delle classi quarte e quinte delle scuole secondarie – presso due istituti di Torino, nessuno immaginava che il progetto potesse riscuotere in breve tempo tanto successo fra alunni, insegnanti e dirigenti scolastici delle scuole visitate: in meno di un anno e mezzo, sono stati coinvolti più di mille ragazzi durante una decina di eventi presso scuole superiori del Lazio, Piemonte e Liguria  e altri eventi sono già in programma nelle scuole della Lombardia e della Toscana.

Oltre ad avere una funzione orientativa, la mattinata di confronto che gli arenauti organizzano in collaborazione con insegnanti e dirigenti scolastici  ha l’obiettivo di ispirare i ragazzi nella delicata fase di scelta del percorso post-maturità. Il format si  articola sia sul percorso di vita degli arenauti che, nel condividerlo con i ragazzi, mettono in luce i propri dubbi, le incertezze, i cambiamenti di rotta sia su un gioco di ruolo per avvicinare i ragazzi al mondo delle nuove professioni. Obiettivo del progetto è generare fiducia collettiva, infondere speranza, ispirare i più giovani a perseguire i propri sogni con coraggio, attraverso la condivisione di storie personali e professionali.

Le numerose richieste di contatto che arrivano da parte di istituti superiori di tutta Italia per portare (In)formiamoci nelle loro scuole se da una parte costituiscono la conferma della validità del progetto, dall’altra rappresentano una nuova sfida per il Team di (In)formiamoci, attualmente composto da una decina di arenauti. Una sfida che consiste in primo luogo nel miglioramento del format, a fronte del potenziale inespresso dell’iniziativa.

Per questo motivo, RENA organizza venerdì 30 marzo a Milano una tavola Rotonda con professionisti, esperti della formazione e della didattica, rappresentanti di enti ed associazioni, per condividere la propria esperienza, raccogliere suggerimenti  e discutere insieme sul miglioramento del format , al fine di rendere il progetto (In)formiamoci ancora più stimolante e proficuo per gli studenti coinvolti. Obiettivo del momento di riflessione collettivo è quello di ragionare insieme sulla scalabilità del progetto, così da garantirne la replicabilità nel maggior numero di scuole possibili, cercando allo stesso tempo di promuovere un format più funzionale alle esigenze di informazione dei ragazzi.

Per maggiori informazioni sul progetto (In)formiamoci, sui lavori della tavola Rotonda, o per dare un contributo alla fase di riflessione, scrivete una mail a informiamoci@progetto-rena.it , seguite la pagina del progetto sul sito RENA e sui nostri canali social.

Il Team (In)formiamoci

(In)formiamoci, Comunicazione (in)fo, Eventi, Eventi (in)fo, Notizie da Rena


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *