La scuola, come siamo abituati a conoscerla, è ormai sospesa in tutta Italia da un mese. 

L’emergenza ha evidentemente dato una forte accelerazione alla didattica digitale, aperto scenari che fino a qualche settimana fa sembravano inimmaginabili, «competenze prima confinate a piccoli gruppi di docenti pionieri sono state rapidamente messe a disposizione della generalità della comunità scolastica, con interessanti processi collaborativi e generativi.»

La pandemia ha costretto educatori, genitori e studenti a mettere in pratica pensiero critico, capacità di risolvere problemi, comunicare e collaborare, di essere creativi ed agili. Ha quindi aperto alla possibilità di fare scuola in altro modo.

Dall’altra parte, cominciano ad emergere i primi grandi problemi connessi alla questione del digital divide: ancora non tutti in Italia hanno un pc, dispongono di banda larga, vivono in casa con persone capaci di aiutarli nell’utilizzo delle piattaforme, hanno una postazione comoda e adeguata a passare molte ore davanti ad uno schermo.

Durante la Diretta Facebook le voci di insegnanti, genitori, studenti e enti che collaborano con la Scuola ci guideranno e racconteranno come si è reagito nel primissimo momento, a che punto siamo e dove si sta andando. Proveremo poi a riflettere insieme su modi possibili per rendere la didattica a distanza sempre più agile e inclusiva. 

L’evento è rivolto a tutta la comunità educante: insegnanti, dirigenti, studenti, genitori, enti del terzo settore che collaborano con la Scuola, educatori, amministrato

Intervengono:

Luca Scalzullo, Docente di tecnologia I Istituto Comprensivo Angelo e Francesco Solimena di Nocera Inferiore

Carla Bertuzzi, CoderDojo Italia 

Lorenzo Benussi Chief innovation officer di Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo e coordinatore progetto Riconnessioni 

Ana Liza Serra – Co-fondatrice Archilabò Cooperativa Sociale, coordinamento e comunicazione Lunetta Park

Carlo Mazzone – Docente all’Istituto Tecnico Lucarelli di Benevento, tra i 50 finalisti dell’Italia «Global teacher prize 2020»

Paola Bonini – Consulente Rai Academy, docente a contratto dell’Università di Bologna

 

Domenica 5 aprile 2020 alle ore 17.30 in diretta su https://www.facebook.com/rena.arte/