fbpx

Acquistare Cialis Italia.

trusted online casino malaysia

Progetto a cura di cofinanziato da un bando della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia

Grazie a tutte le realtà candidate! Ci avete scritto in 90!

La prima classe di Heroes è stata selezionata: si tratta di 16 realtà provenienti da tutta Italia, attive in ambiti diversi, con bisogni e progetti differenti, ma con un obiettivo comune: lavorare per l’inclusione dellə giovani e per contrastare marginalizzazioni e discriminazioni!

Progetto a cura di cofinanziato da un bando della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia

VOCE

RETE

COMPETENZE

“We can beat them, forever and ever. Oh we can be Heroes, not just for one day”. 

Heroes è un programma di formazione co-finanziato con un bando della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia. Vuole valorizzare e connettere gruppi (formali e informali) che realizzano progetti di inclusione sociale in Italia per giovani under 35 che fanno parte di comunità marginalizzate. I gruppi selezionati verranno affiancati da espertə in un percorso con lo scopo di amplificarne la voce e allargarne la rete, in modo che questi possano raccontarsi e portare avanti le proprie istanze con successo, e rendere la propria presenza nella comunità più solida, connessa e d’impatto.

Grazie a tutte le realtà candidate! Ci avete scritto in 90!
La prima classe di Heroes è stata selezionata: si tratta di 16 realtà provenienti da tutta Italia, attive in ambiti diversi, con bisogni e progetti differenti, ma con un obiettivo comune: lavorare per l’inclusione dellə giovani e per contrastare marginalizzazioni e discriminazioni!

“We can beat them, forever and ever. Oh we can be Heroes, not just for one day”. 

Heroes è un programma di formazione co-finanziato con un bando della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia. Vuole valorizzare e connettere gruppi (formali e informali) che realizzano progetti di inclusione sociale in Italia per giovani under 35 che fanno parte di comunità marginalizzate. I gruppi selezionati verranno affiancati da espertə in un percorso con lo scopo di amplificarne la voce e allargarne la rete, in modo che questi possano raccontarsi e portare avanti le proprie istanze con successo, e rendere la propria presenza nella comunità più solida, connessa e d’impatto.

Rena Summer School 2021
PERCHÉ
In Italia si parla di inclusione quasi esclusivamente quando succedono fatti di cronaca. Dagli agguati a sfondo razziale a braccianti, ai casi di bullismo a scuola verso giovani con disabilità, ai ragazzi e le ragazze cacciatə di casa dai genitori dopo aver fatto coming out. Queste categorie, come altre, non sono invisibili, bensì invisibilizzate. Sono spesso oggetto di una comunicazione dalla quale non si sentono rappresentate e – mai abbastanza – soggetto. Potrà cambiare questa situazione?
Leggi di più
C’è chi guarda alle generazioni future con speranza, ma con la pandemia abbiamo avuto evidenza di quanto i gruppi più vulnerabili siano stati colpiti maggiormente, aumentando le disuguaglianze esistenti. L’intersezione con fattori identitari quali il genere, l’orientamento sessuale, l’etnia o le abilità fisiche e mentali rischia di discriminare in particolare le giovani generazioni (OECD, 2020).

Molti progetti per l’inclusione, in assenza di risorse e competenze adeguate, o utilizzando approcci datati che non tengono conto della complessità della società, rischiano di essere inefficaci, se non addirittura dannosi.

Le comunità discriminate risultano sempre più disconnesse dal resto della società e i loro componenti più attivi sfruttati da media e politica per comparsate di un momento. Ma quello che serve non sono i riflettori di un evento o di un anniversario: i e le giovani marginalizzatə vogliono e devono poter diventare protagonisti della propria storia e delle proprie rivendicazioni. Eroi ed eroine, insomma – ma non solo per un giorno.

1. CANDIDATURE
FEBBRAIO-MARZO

Raccolta di candidature da realtà con progetti innovativi e rappresentativi per l’inclusione da tutta Italia. Verranno valutate da un Comitato Scientifico e dai Partner.

2. FORMAZIONE ONLINE
MARZO-MAGGIO

I gruppi selezionati verranno formati da partner tra i più grandi esperti in Italia e negli Stati Uniti su Campaigning, Fundraising e Community Organizing

3. MENTORSHIP
GIUGNO-SETTEMBRE

Alcune delle realtà verranno inoltre affiancate nella messa in pratica di una delle materie della precedente fase, in modo da poter far crescere i propri progetti.

EVENTI E NETWORKING

Durante tutto il periodo del programma, da marzo a novembre, i gruppi selezionati avranno la possibilità di partecipare a eventi e occasioni per raccontarsi e connettersi con altre realtà organizzate dai partner del programma. Alla fine del programma vi sarà un evento in presenza al quale verranno invitate anche le realtà non selezionate per la formazione.
Rena Summer School 2021
CHI SIAMO

è un’associazione di ispirazione civica e indipendente, animata da cittadini e organizzazioni che vogliono un Paese aperto, dove si possano sperimentare politiche innovative, in cui le soluzioni ai problemi siano formulate e attuate in modo più collaborativo e trasparente, nel quale gli attori pubblici e privati si sentano responsabili delle proprie azioni verso la comunità. 

SCOPRI DI PIÙ

Questo programma è cofinanziato con un bando della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia

I PARTNER DI HEROES
I partner di Heroes sono stati scelti per la loro esperienza nazionale e internazionale e per il loro impegno nella realizzazione di una società più inclusiva. La formazione è guidata da organizzazioni leader nelle competenze che RENA ha scelto per Heroes.
FORMAZIONE:
Actionaid Italia, in oltre 45 paesi, collabora e finanzia realtà marginalizzate che attraverso il proprio attivismo combattono ingiustizie e povertà. Aiccon è un centro di ricerca e formazione che ha fondato la prima scuola di raccolta fondi in Italia, The Fundraising School. Community Organizing Italia è l’unica realtà italiana riconosciuta dalla Fondazione IAF, creata da Saul Alinsky, uno dei fondatori del community organizing.
SUPPORTO ALLA FORMAZIONE E PROMOZIONE:
PATROCINATO DA:
CON IL RICONOSCIMENTO DI:
IL COMITATO SCIENTIFICO DI HEROES

ISABELLA BORRELLI

PR & Digital strategist attivista femminista intersezionale

LUCIA GHEBREGHIORGES

Public Affairs specialist

YASSINE LAFRAM

Presidente dell’UCOII – Unione delle Comunità Islamiche d’Italia

RONKE OLUWADARE

Psicoterapeuta sistemica e formatrice aziendale

VALENTINA PERNICIARO

Presidente Fondazione Tetrabondi

ADAMA SANNEH

Cofondatore e CEO di Moleskine Foundation

FRANCESCA VECCHIONI

Presidente e fondatrice di Diversity

COSA IMPARERETE
Il percorso, interamente gratuito, è rivolto a enti costituiti e/o gruppi informali che vogliano rafforzare le proprie competenze interne, far conoscere le proprie attività e progetti, creare occasioni di fare rete con altre realtà del territorio e nazionali. Esso si compone di diversi aspetti: moduli di formazione; occasioni di approfondimento; mentorship; opportunità di visibilità e networking.
MODULO CAMPAIGNING - ACTIONAID
Il campaigning è una delle armi più potenti a disposizione delle organizzazioni, dei movimenti e dell’attivismo. Consente di massimizzare l’esposizione di una domanda di cambiamento, suscitare reazioni e coinvolgere persone e comunità. È uno strumento che deve però essere concepito in maniera strategica, dosato e utilizzato con alcune attenzioni, per evitare di dissipare energie organizzative invano. In questo modulo analizzeremo i principali elementi che caratterizzano la costruzione di una campagna. Attraverso casi studio e lavoro pratico cercheremo di rendere utile questo strumento per il tipo di organizzazioni che partecipano alla formazione. Scopri di più

Dopo aver portato a termine questo modulo sarete in grado di…

  • avere una base teorica generale su quali sono gli elementi da considerare per impostare e condurre una campagna; 
  • rintracciare alcuni di questi elementi in campagne reali;
  • applicare autonomamente strumenti teorici e pratici a potenziali campagne della propria organizzazione.

Docente: Antonio Liguori, esperto di attivismo, community engagement e campaigning; coordinatore per ActionAid della campagna “Dalla parte giusta della storia”.

Durata: 6h di lezione di gruppo + lavoro individuale

MODULO COMMUNITY ORGANIZING - COI / IAF
Come ha detto l’ex presidente USA Barack Obama alla fine della sua esperienza di community organizer, “Il community organizing parte dalla premessa che i problemi che devono affrontare le comunità dei quartieri disagiati non sono una conseguenza della mancanza di soluzioni efficaci, ma della mancanza di potere per implementare queste soluzioni.” Ma come si costruisce il potere di chi è senza potere? La risposta del community organizing è nella costruzione di relazioni di fiducia solide che attraversano le differenze sociali, etniche e di appartenenza, costruite grazie a un’opera di ascolto per identificare i problemi che stanno realmente a cuore alle persone e un’analisi del potere per capire la scala e gli interlocutori giusti su cui incentrare la propria azione.

Dopo aver portato a termine questo modulo sarete in grado di… 

  • svolgere incontri relazionali per creare relazioni e individuare potenziali leader;
  • raccontare la vostra storia e motivazione all’azione;
  • porre le basi per comprendere l’importanza e saper svolgere un’analisi del potere.

Docenti: Diego Galli, fondatore della Community Organizing Onlus; Maria La Porta, lead organizer del progetto di community organizing Periphery Organizing; Boris Franklin, Associate Organizer di New Jersey Together ed esperto nel lavoro con comunità marginalizzate.

Durata: 9h di lezione di gruppo

MODULO FUNDRAISING - AICCON / THE FUNDRAISING SCHOOL

La raccolta fondi è un’attività che richiede tecniche e conoscenze specialistiche ma è, soprattutto, il punto di arrivo di una catena di relazioni e interazioni sociali basata sulla creazione di forme di scambio sociale. È un vero e proprio meccanismo generativo di cambiamento (dal basso), in grado non solo di integrare la sostenibilità di un’organizzazione o di un progetto, ma di creare relazioni e un livello di fiducia difficilmente attivabile in altro modo. Il modulo proporrà ai partecipanti approfondimenti puntuali su tecniche e modalità di coinvolgimento di diverse categorie di possibili sostenitori (incluse le fondazioni grant making italiane ed estere), fornendo anche spunti concreti, strumenti e case history.

Dopo aver portato a termine questo modulo sarete in grado di…

  • costruire i presupposti per avviare un’attività di raccolta fondi;
  • costruire la cassetta degli attrezzi indispensabili per fare fundraising;
  • costruire l’identità e il posizionamento di un’organizzazione online e offline.

Docenti: Martina Bacigalupi, docente presso la The Fundraising School e consulente di fundraising. Insegna presso l’Università di Bologna ed è formatrice del Master “U-Rise – Rigenerazione urbana e innovazione sociale” dell’Università IUAV di Venezia.

Durata: 6h di lezione di gruppo + lavoro individuale

MODULI FORMAZIONE ON/OFFLINE EXTRA

Ai moduli principali si affiancheranno incontri online aggiuntivi con casi studio e approfondimenti con esperti in collaborazione con i partner e il Comitato Scientifico; come, ad esempio, un incontro sulle relazioni con i media proposto dal magazine Vita.it, possibilità di accesso alla Summer School di RENA, al Festival della Partecipazione e a ulteriori percorsi formativi di Community Organizing Italia.

MENTORSHIP - I VOSTRI PROGETTI
Ad alcune delle realtà che completeranno la parte di formazione online verrà offerto un ulteriore percorso di mentorship a supporto delle proprie attività, sui temi dei 3 moduli principali: fundraising, community organizing, campaigning.
UN’IDENTITÀ VIVA
L’identità visiva di Heroes aspira ad essere un volto mutevole, malleabile, specchio di chi ne prenderà parte a rappresentare la diversità generativa che il progetto vuole tutelare. Il processo stesso di creazione del marchio prevede un esercizio di progettazione grafica partecipata col fine di unire, simbolicamente, le espressioni singole in un patchwork unico di sguardi, caratteristiche e storie diverse.

L’identità visiva di Heroes è stata progettata e realizzata da Michela Mattei

Contattaci!

Hai domande? Proposte? Scrivici a heroes@progetto-rena.it

ASSOCIAZIONE RENA |  Via Bergognone 34, 20144 Milano