wishingCome ogni giovedì, torna la rubrica di RENA dedicata alle opportunità di lavoro con le offerte più interessanti, selezionate per chi cerca lavoro, vuole cambiarlo o crearlo.

Se volete segnalare opportunità di lavoro, scrivete a segreteria@progetto-rena.it

Buona ricerca e in bocca al lupo!

__

Annunci della settimana

  • SI Camera S.r.L  – Sistema delle Camere di Commercio italiane – ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di personale dipendente, da inquadrare con contratto a tempo indeterminato, per due diversi profili: 1. Esperto/a in Communication Management, con esperienza di almeno 5 anni maturata in contesti di progettazione e gestione di attività di comunicazione. Qui trovate tutte le info e leggete l’avviso pubblico per questa prima selezione; 2. Esperto/a in Tutela della concorrenza, vigilanza del mercato a tutela dei consumatori e metrologia legale, con esperienza di almeno 5 (cinque) anni maturata nel contesto di organizzazioni del Sistema camerale e/o Pubblica Amministrazione. Qui info e avviso pubblico per questa seconda selezione. Le domande di partecipazione a entrambe le selezioni dovranno pervenire presso Si Camera S.r.L. – Risorse Umane – Via Nerva, 1 – 00187 Roma entro le ore 17 del 26 giugno 2014.

 

  • Tre mesi nella redazione de La Stampa, per contribuire alla realizzazione di contenuti per il sito, i dispositivi mobili e i social network della testata torinese: è l’opportunità che offre il Premio GiornalisticoLauretana, Nella Vietti”, giunto alla seconda edizione e mirato quest’anno a scoprire giovani talenti del giornalismo digitale. Lauretana offre una borsa di studio da 5 mila euro che aprirà le porte della redazione de La Stampa, per uno stage, a un prescelto tra pubblicisti e giornalisti professionisti laureandi o laureati da non più di 12 mesi e studenti iscritti alle Scuole di giornalismo riconosciute dall’Ordine dei giornalisti. Per tutti vale un “tetto” d’età di 35 anni. Le modalità e le scadenze per la partecipazione sono riportati nel bando sul nostro sito.

 

  • Change.org – la maggiore piattaforma al mondo di petizioni online – ha appena avviato una selezione per la figura del Direttore della Comunicazione a supporto del team italiano. Il candidato si occuperà di gestire le relazioni con media, di costruire strategie vincenti per comunicare le campagne di Change.org e di rafforzare il brand nel Paese. Qui leggete tutti i requisiti richiesti e qui potrete candidarvi alla posizione aperta. La sede di lavoro è Roma e il contratto sarà full time.

 

  • L’agenzia di comunicazione Sun-TIMES cerca una risorsa per il ruolo di junior account che abbia già esperienza nell’ambito digital marketing e attività di promozione. Il candidato ideale saprà gestire tempistiche e qualità dei progetti, avrà relazioni con il cliente, si occuperà dell’amministrazione delle pagine Facebook, implementerà in autonomia strategie e idee per piani di comunicazione,  si occuperà della creazione di presentazioni (PPT, KeyNote) per piani di comunicazione, scriverà comunicati stampa. È richiesta la laurea in scienze della comunicazione e/o Marketing e un’esperienza di uno-due anni in agenzie di comunicazione / pubblicità / sviluppo uffici stampa. La sede è a La Spezia. Qui tutte le info!

 

  • Il progetto GeoUniq – risultato di una tesi di dottorato svolta da Antonino Famulari fra il Telecom ParisTeche e l’European Institute of Innovation and Technology –  è legato alla forte crescita delle applicazioni mobile che utilizzano i dati di geolocalizzazione. La selezione appena avviata è di due sviluppatori:
    1. uno di front-end (preferibilmente Android),
    2. uno di back-end (con conoscenze in tutte o alcune delle seguenti tecnologie: Java, node.js, mongoDB, Python, REST API).

    L’obiettivo è quello di rendere la gestione della geolocalizzazione trasversale alle varie app tramite un unico modulo locale e un proxy di geolocalizzazione. Questo consentirebbe di:

  • ottimizzare la durata della batteria,
  • minimizzare i dati condivisi con applicazioni di terze parti,
  • avere un controllo più semplice e immediato sulle info di geolocalizzazione che si condividono con terze parti.
  •  La sede di assunzione è Parigi presso il Telecom ParisTech (con stipendi su standard Francesi, dai 2.3K netti a salire in base al profilo) con sede di lavoro principale Roma. Il contratto sarà inizialmente di 6 mesi. Il progetto è protetto da brevetto internazionale e finanziato con un totale di 120K euro fra fondi pubblici (vincitore di grant di ricerca dello stato Francese) e privati (angel UK). Rivolgersi ad Angelo Coiro ( coiro@infocom.uniroma1.it ) oppure Antonino Famulari: afamulari@me.com.

 
 

Formazione e lavoro

Whoami è un progetto sperimentale nato dalla collaborazione tra Abadir – Accademia di Design e Arti visive eIdLab, studio di interaction design di Milano, con l’obiettivo di esplorare nuove forme di condivisione del sapere; un sistema di apprendimento misto, alternativo alla scuola tradizionale, che
 mette insieme forme di interazione on-line con attività offline. Whoami utilizza il gioco come strumento di apprendimento. Ecco i Summer Camp di Whoami:

1. Community Design  è parte del Master di primo livello in Relational Design. Se siete curiosi e voleteconoscere le comunità online e loro dinamiche, come crearle, il loro funzionamento, il modo in cui si gestiscono, iscrivetevi a questo Camp: è dal 19 luglio al 3 agosto a Catania presso Abadir, Accademia privata legalmente riconosciuta dal MIUR. I moduli si svolgeranno sia in italiano che in inglese. Fabrizio Martire e Alessandro MIninno – fondatori di Gummy Industriessaranno i docenti. Ecco il trailer di presentazione.

2. Architettura tra il cielo e il mare consiste in tre settimane on-line e una settimana offline a Siracusa, dal 4 al 9 di agosto, con Francesco Librizzi e Stefano Mirti: il tema è l’architettura e questo il trailer!

3. All you can tweet  è frutto della collaborazione con il MIUR. Sarà proposto nel prossimo autunno (date ancora da stabilire) ed è pensato per tutti coloro che lavorano con i social media. Questo il divertente trailer di presentazione.

 

Annunci ancora validi

  •  Il Forum per la Finanza Sostenibile – associazione senza scopo di lucro che lavora per “la promozione della finanza sostenibile presso la comunità finanziaria italiana” – cerca un programme officer che sarà la figura responsabile dei contenuti delle attività dell’Associazione e lavorerà a diretto supporto del Segretario Generale. I requisiti richiesti sono la laurea magistrale e/o master in materie economiche o giuridiche o sociali (preferenziale); la conoscenza analitica dei temi della sostenibilità e della responsabilità sociale, con particolare riferimento al settore finanziario (essenziale); esperienza nell’ambito della ricerca e della gestione di progetti (essenziale); buone capacità comunicative e relazionali (essenziale); predisposizione al lavoro di squadra, proattività e flessibilità (essenziale); ottima conoscenza della lingua inglese (essenziale). Disponibilità a brevi trasferte (preferenziale). I CV vanno inviati a mezzo e-mail all’indirizzo info@finanzasostenibile.it entro il 30 giugno 2014, inserendo in oggetto del messaggio“Candidatura programme officer FFS”Qui tutte le info.

 

  • FabriQ – l’incubatore di impresa sociale del Comune di Milano – dall’8 al 14 settembre organizza la Summer School  4 Social Entrepreneurs per i giovani che fanno o vogliono fare impresa migliorando il benessere comune. Una settimana di laboratori, lezioni, visite studio, testimonianze con imprenditori, professori universitari ed esperti internazionali. Tutte le attività sono in inglese e alla scuola sono invitati a partecipare giovani da tutta Europa per lavorare ad un’idea di business ispirata al sociale, trarre ispirazioni, far nascere nuove collaborazioni. Grazie alla partnership con MTV, la Summer School offre anche una giornata di laboratorio agli MTV Digital Days a Torino. Ci sono 5 borse di studio in palio e sconti per chi si iscrive entro il 15 giugno. Deadline candidature: 13 luglio 2014.Tutte le informazioni per partecipare sul sito.

 

  • H-FARM, il Venture Incubator che investe in piccole imprese innovative in grado di supportare la trasformazione delle aziende italiane in un’ottica digitale, ha appena aperto una call per la selezione dei progetti che parteciperanno alla quarta edizione di H-CAMP, il programma di accelerazione per startup. I progetti dovranno puntare sulla valorizzazione del made in Italy (Fashion, Design, Food & Wine, Tourism, Home Automation & Wellness), sfruttando le opportunità, che, per questi settori tradizionali, possono essere ottenute attraverso il digitale o, in ogni caso, sulla realizzazione di un’idea dal forte impatto innovativo. Possono iscriversi imprenditori o team, di cui almeno un componente sia uno sviluppatore. Ci sarà tempo fino al 15 luglio per candidarsi al seguente link. I 10 team selezionati avranno l’opportunità di vivere 3 mesi nel campus di H-FARM, usufruire di vari servizi, tra i quali attività di mentoring, networking (H-FARM è membro del Global Accelerator Network), vitto e alloggio, spazi di lavoro, eventi ad hoc, servizi tecnici e professionali, per un valore complessivo superiore a 50.000 euro. A questo potrà essere aggiunto un primo investimento fino a15.000 € in cash. Al termine del periodo, H-FARM valuterà la possibilità di procedere con un ulteriore investimento nel progetto.

 

  • La Regione Basilicata ha deliberato la riapertura dei termini per la presentazione delle domande relative  al “II Avviso pubblico per l’erogazione di microcrediti” prevista dal Fondo di sostegno e garanzia del PO FSE Basilicata 2007-2013. I finanziamenti del Fondo per il microcredito sono stati innalzati per incentivare la nascita di nuove imprese e di iniziative professionali e sostenere quelle già esistenti. La riapertura dei termini ha consentito di introdurre nell’Avviso pubblico nuove soluzioni per ampliare la platea dei potenziali destinatari, con particolare attenzione verso le imprese del Terzo settore. I finanziamenti sono riservati a microimprese in esercizio stabile e con principale attività economica di produzione e scambio di beni o servizi di utilità sociale, diretta a realizzare finalità di interesse generale. Le nuove istanze potranno essere inoltrate telematicamente a partire dal 12 giugno tramite accesso al Portale della Regione Basilicata a decorrere dalle ore 8 del decimo giorno successivo alla pubblicazione dell’Avviso di riapertura dei termini sul B.U.R. Basilicata ed entro il 30 giugno 2015. Il bando è pubblicato sui siti della Regione Basilicata e di Sviluppo Basilicata.