Il TweetStorming è un modo per affrontare, con lo stile rapido e sintetico dei cinguettii digitali, un tema di attualità facendo interagire in tempo reale grandi esperti, appassionati, e semplici curiosi. Il TweetStorming non avrebbe senso se non fosse seguito da un buon lavoro di analisi dei cinguettii. Questa cosa in Italia al momento la fa soltanto RENA.
Venerdì 11 maggio il giovane imprenditore americano Ben Casnocha è stato ospite del TweetStorming organizzato da RENA e dal Centro Studi Etnografia Digitale. Questo è il risultato della tempesta: A digital ethnography of #startuptime. E Donna Moderna conferma.
Il documento, redatto del Centro Studi Etnografia Digitale, si divide in due sezioni. La prima riporta un’analisi quantitativa dello stream di tweet e la relativa mappatura visual e mira a mostrare gli influencer, le reti semantiche e le interazioni relative al Tweetstorming. La seconda consiste in un’analisi qualitativa volta ad estrapolare le principali linee discorsive emergenti dal flusso conversazionale. L’analisi è stata condotta sui 503 tweet prodotti dai 75 utenti connessi durante l’evento.
Per leggere tutto quello che abbiamo imparato con questo tweetstorming, clicca sul link.