Dove eravamo rimasti?

L’arenato

Con amarezza e un po’ di dispiacere anche quest’anno si è conclusa la settima edizione della Summer School di Rena. Un importante evento formativo per i marines del domani.

Cinque giorni di addestramento durissimo in cui giovani menti da tutta Italia giungono a Matera con il solo scopo di tornare a casa vivi e vegeti.

La Summer school di rena è un evento sfidante. Da alcuni è considerata più impegnativa di un Iron Man (quasi 4 km a nuoto, 180 km di bicicletta e 42 km di corsa).

Vediamo velocemente le sfide che i giovani studenti hanno dovuto superare per arrivare all’ultima giornata.

1) Il digiuno secondo la tradizione shaolin. Cinque giorni e cinque notti contraddistinte dall’assenza quasi totale di pasti. La filosofia di rena è: alimentati con la complessità. Al posto del pane scegli il caos.

2) A lezione con stachanov. La lezione è un rito di passaggio per lo studente di rena. Resistere a due ore di monologo di Damien Lanfrey è la prova del fuoco. Rimanere vivo dopo dieci ore di dibattito ti garantisce un posto in paradiso. I tempi delle lezioni della Summer school sono strutturati seguendo il modello delle fabbriche cinesi dei primi anni 2000. L’obiettivo è arrivare a 20 ore nette di lezione al giorno entro il 2020.

3) Il canto come forma di liberazione. Grazie a Franco Arminio è stato possibile lanciare un grido di speranza. Tre minuti di serenità in cui in tanti hanno ripreso fiato. Ma come nelle migliori tradizioni si è trattato di una mera illusione. Concluso il momento romantico si è tornati alla triste realtà. Otto ore di dibattito sulla centralità del decentramento delle periferie nei centri cittadini dislocati sulla tangenziale.

Insomma la cosa veramente fantastica della Summer School è tornarci l’anno dopo per cantare Alghero in compagnia di Garnero.


XVII Assemblea Generale

SAVE THE DATE  #RENAwe a Torino

La nostra Assemblea Generale invernale si terrà a Torino Sabato 25 novembre, dalle ore 9.00 alle ore 19.00. A brevissimo vi sarà recapitata una proposta di ordine del giorno dei lavori e i dettagli logistici della giornata.

Segnala la tua presenza

L’accoglienza alla AG inizia dalle 17.00 di Venerdì 24 novembre, all’eventoToPCity di Yes4TO dedicato alle città, cui collaboreremo come RENA (seguiranno info).
In cantiere un’altra bella sorpresa: dal 24 al 26 novembre ci sarà la terza edizione della Civic Tech School presso Rinascimenti Sociali, di cui siamo partner.
La scelta di far convergere gli appuntamenti pensiamo sia un’occasione di incontro tra persone e progetti legati profondamente a RENA. Un modo per mettere in circolo più energie possibili.


POLICY FORUM SAME

26 ottobre 2016 @BASE Milano

Ci siamo. Dopo mesi di lavoro intenso, il progetto di ricerca SAME – Supporting Action for Migrant Entrepreneurship realizzato da RENA, Make a Cube e Politecnico di Milano volge al termine. Il Policy Forum è dedicato alla presentazione della ricerca, dei casi e delle politiche analizzate in diversi Paesi europei e alla discussione dei suoi esiti con esperti, ricercatori, policy makers e operatori del settore.

L’obiettivo è quello di analizzare le tendenze a livello europeo sul tema dell’inclusione sociale ed economica dei migranti, con particolare riferimento al contesto italiano, oltre che la loro implicazione in termini di policy.

A breve il programma sarà pubblico, ma intanto #savethedate


GOV2020 @H-FARM

Abbiamo una bella notizia. Abbiamo deciso di collaborare alla fase di lancio del programma di H-FARM Education dedicato alla PA. L’idea è quella di costruire insieme dei progetti di formazione.

Il 20-21 ottobre si tiene il primo appuntamento con l’obiettivo di riunire dirigenti e funzionari pubblici per tracciare insieme a esperti di fama nazionale e internazionale e service designer una nuova strada verso una progettazione più consapevole, con l’obiettivo comune di rendere i servizi pubblici più attenti ai bisogni dei cittadini.

Per le arenaute e gli arenauti in regola con il pagamento della quota dell’anno corrente la partecipazione è gratuita. Per accreditarvi vi chiediamo di mandarci una email a segreteria@progetto-rena.it entro mercoledì 27 settembre per poterlo comunicare a chi sta curando la logistica dell’evento.

SCARICA LA BROCHUre