Mentre le giornate alla Summer School proseguono veloci e piene, vogliamo puntare fin d’ora i riflettori sul dibattito conclusivo del 3 settembre 2011.
Non solo per gli ospiti di eccezione, ma perché crediamo che i temi che tratteremo sabato serviranno a tirare le fila delle idee emerse durante il percorso, per proiettarle verso il futuro. Stiamo vivendo giorni ricchi di idee nuove alla Summer School, ma cosa succederà dopo? Come trasferire alla società l’entusiasmo e la fiducia nel fare concreto che ha ormai contagiato partecipanti e organizzatori? Come trasformare una settimana di lavori in un progetto di lungo periodo?
Di questo e altro ancora parleremo sabato 3 settembre a Matera, nella sede di Palazzo Lanfranchi. Apriranno la mattinata Bill Emmot e Antonello Caporale, con un dialogo moderato dall’arenauta Eva Giovannini sulle nuove dinamiche tra media e politica dal titolo “Giornalismo 2.0 e democrazia”.  A seguire l’atteso momento di presentazione dei progetti di studio e della piattaforma del Buon Governo da parte degli studenti, che sarà moderata da Caterina Policaro, blogger potentina. Un confronto sulle politiche pubbliche con amministratori locali ed esponenti nazionali chiuderà la mattinata.
I lavori riprenderanno alle 15.00 con una tavola rotonda dal titolo “Se ciascuno fa la sua parte”, dove il presidente della Regione Basilicata (Vito De Filippo), il Vice Presidente del Parlamento Europeo (Gianni Pittella) e il Chief Economist di Intesa San Paolo (Gregorio De Felice), moderati dall’arenauta Mariella Stella, discuteranno delle iniziative da intraprendere per migliorare la governance nel pubblico e nel privato.
Al Presidente di RENA, Alessandro Fusacchia, insieme ai due responsabili del progetto “Summer School”, Francesca Galli e Pierpaolo Settembri, e al Sindaco di Matera Salvatore Adduce spetterà il compito di fare una sintesi della settimana di lavori e tracciare le possibili strade future.
Alle 21.30, invitiamo tutta la cittadinanza a incontrare partecipanti alla Summer School e i soci RENA nel contesto informale del concerto dei BJ orchestra.
Ricordiamo che l’intera giornata sarà trasmessa in streaming, invitiamo tutti a partecipare attivamente, anche a distanza!
Scarica l’Invito all’evento conclusivo.