Credits: http://it.wikipedia.org/wiki/Parigi

Credits: http://it.wikipedia.org/wiki/Parigi

L’antenna RENA di Parigi, in collaborazione con Libera Francia e Anteprima, presenterà martedì 12 febbraio nella Ville Lumière “A Girlfriend in a Coma”, film scritto da Bill Emmott, ex direttore dell’Economist e autore del recente libro “Good Italy, Bad Italy”  e diretto da Annalisa Piras.

Il film, prendendo ispirazione dall’omonima canzone dei “The Smiths” (1987), affronta attraverso una lunga narrazione e una serie di interviste il delicato tema della decadenza morale e politica dell’Italia. Quest’ultima, vertendo in uno stato comatoso, può essere risvegliata solamente dall’energia e dall’iniziativa della società civile che, forte di numerose reti di impegno civico e innovazione sociale, rappresenta la grande risorsa dell’Italia contemporanea. Il film, se da un lato muove una forte accusa allo stato attuale delle cose, dall’altro apre ad un dibattito continuo e proficuo che coinvolge direttamente la società civile.

E’ in questo senso infatti che i due autori hanno inaugurato, in collaborazione con RENA, una campagna virale attraverso la quale tutti gli interessati sono invitati a rispondere con un video alla domanda “Se avessi una bacchetta magica per cambiare una cosa in Italia, cosa sarebbe?” e a postare la risposta sul sito ufficiale.

RENA Parigi vi aspetta martedì 12 febbraio, alle 18.30 presso l’Auditorium Centre Sèvres (35bis, rue de Sèvres – Métro Sèvres-Babylone – Lignes 10-12). Proiezione non commerciale con contributo all’organizzazione di 5 euro. Posti limitati.

Per informazioni: parigi@progetto-rena.it

Post di: Lucia Rubinelli