Bruxelles, Torino, Milano, Bologna e Roma. 5 città, 5 serate tra il dopo lavoro e l’ora di cena, 150 persone tra arenauti, futurarenauti, amici dell’associazione, persone che cercavano incuriosite di capire chi è RENA ascoltando ciò che fa.

Nel mese di ottobre 2012 è successo qualcosa di inedito in RENA: da Bruxelles a Roma le antenne locali si sono attivate in sinergia per promuovere i valori e le iniziative RENA nelle varie città in cui l’associazione è presente, nella ricchezza di diversità che ogni singolo incontro ha saputo raccontare.

Ogni città ha sfruttato i propri punti di forza e le sue caratteristiche: in alcune si sono organizzati veri e proprio eventi di presentazione dell’associazione; in altre si è trattato di incontri più leggeri e informali. Tutti gli eventi sono stati pubblicati sul nostro sito. I riscontri dei partecipanti sono stati più che positivi; alcuni hanno chiesto di aderire e verranno con noi alla nostra assemblea di Firenze.

REN@Bruxelles ha lanciato il 3 ottobre l’aperitivo “A caccia di Pionieri” per presentare in modo simpatico e conviviale l’associazione, le attività a Bruxelles e la collaborazione già in corso con altre realtà italiane. In particolare, gli amici di “Lo Spazio della Politica” e dell’ “Associazione Laureati Luiss” hanno preso la parola per descrivere brevemente i propri obiettivi e progetti di breve e lungo periodo, sottolineando la comunanza di valori con RENA e la volontà di collaborare nell’immediato futuro.

L’aperitivo è stato anche un’occasione per lanciare il calendario di REN@Bruxelles per i prossimi mesi, primo fra tutti l’evento “The Rise of Digital Diplomacy. Using Social Media to inform and engage citizens

Pochi giorni dopo, il 10 ottobre, RENA@Bologna replicava l’appuntamento per condividere davanti a un bicchiere le iniziative che RENA sta portando avanti, prima tra tutte il nuovo progetto“a caccia di pionieri”, ma anche per incrociare altre realtà sul territorio che hanno a cuore lo sviluppo dell’Italia, con cui realizzare nuovi progetti insieme per animare la neonata antenna bolognese. Bologna ha poi passato il testimone a Torino e Milano, dove il 18 ottobre si sono svolte in contemporanea serate analoghe promosse dalle due antenne locali, luoghi diversi stesso obiettivo.

Ha chiuso il viaggio RENA@Roma, che il 19 ottobre ha lanciato la sua serata presso The Hub, un’occasione per far incontrare due reti diverse che, anche in seguito al protocollo di intesa che è stato siglato in questi giorni, hanno scelto di collaborare per costruire nuovi progetti e nuove iniziative assieme. In tutto 30 persone, un cerchio magico, attorno al quale RENA ha raccontato progetti, sogni, valori e la call PIONIERI e Ivan Fadini ha raccontato The Hub, la rete romana e internazionale.

Le antenne sono il pilastro dell’azione locale di RENA, un perno essenziale per far crescere l’associazione. Il progetto “a caccia di Pionieri” è stato il collante su cui sperimentare una grande onda anomala di iniziativa collettiva guidata da un obiettivo comune. Nei prossimi mesi lavoreremo per far crescere ancora di più il potenziale delle antenne locali di RENA  e la loro capacità di rendere capillare e virale il messaggio dell’associazione.

Un grande ringraziamento va a tutti i nostri referenti sul territorio: questo risultato non è estemporaneo, ma figlio di un lavoro costante e attento fatto negli ultimi due anni e della tenacia con cui abbiamo cercato di sviluppare anche la dimensione territoriale all’interno di RENA. Nei prossimi mesi abbiamo in programma di proseguire in questo percorso, organizzando altri eventi legati a “I Pionieri”, trovandoci ancora presso le nostre Antenne, e tentando di svilupparci ulteriormente anche presso altri territori dove la presenza di nostri associati comincia ad essere rilevante.

Due cose, per chiudere:
_ uno, se l’idea di avere un’antenna RENA vicino casa vi ha incuriosito e volete saperne di più non esitate a scrivere a: Giuseppe Romanato(g.romanato@progetto-rena.it) e Sara Callegari (s.callegari@progetto-rena.it);
_due, vi siete chiesti chi sono questi pionieri che le antenne hanno citato ai quattro venti durante il mese di ottobre? Non resta che arrivare fino in fondo alla newsletter per saperne di più 😉