L’Associazione Vedrò dal 2005 promuove ed organizza ogni anno, a fine agosto, presso la centrale Fies di Dro (TN), un evento che raccoglie molte persone, tutte nate negli anni ’60 e ’70. VeDrò nasce dall’esigenza della generazione dei trenta-quarantenni di riflettere attorno al futuro dell’Italia. È la risposta a una domanda di partecipazione e intervento espressa da molti giovani protagonisti della vita del Paese – dal mondo dell’impresa a quello della politica e delle istituzioni, dall’accademia  e  dalla  ricerca  alle  pubbliche  amministrazioni,  alle professioni, alla cultura e all’arte – che hanno pensato di dare una forma innovativa alla loro volontà di impegno civile.
Nell’arco di tre giorni sono stati approfonditi temi cruciali per lo sviluppo del paese. All’interno degli working group, tre areanauti sono stati scelti come speaker: Alessandro Fusacchia – Working Group: Politica e Cultura; Piero Crivellaro – Working Group: Da Wall Street al Vicolo Corto; Francesco Galtieri – Working Group: La guerra dei tre mondi. Coesione, cooperazione e dialogo… in tempo di guerra.