Invito Rena
Il 22 ottobre RENA mette le radici in Toscana con la nascita del primo presidio territoriale in regione: l’Antenna RENA Firenze.
Nel giro di 6 anni RENA è passata da essere un rete di persone che vivevano tendenzialmente all’estero e si preoccupavano dell’Italia, ad essere una rete di persone che in misura crescente vivono in Italia e si impegnano per migliorarla, a partire dal basso, con competenze valori e progetti nuovi.
Nell’ associazione ha acquisito sempre maggiore importanza la dimensione “fisica” e “locale” dei progetti, il radicamento, così come definito nella nuova Strategia 2014-2016.
Strategia nella quale RENA Evolve da Rete per l’Eccellenza Nazionale a soggetto che vuole identificare, mettere insieme e mobilitare le Comunità del Cambiamento in Italia.
I protagonisti e il consenso necessari per mettere in atto il cambiamento infatti sono nei territori. Le comunità del cambiamento nascono nei luoghi in cui il cambiamento lo mettono in atto e la presenza di RENA è in grado di sostenerle, attivando le intelligenze, le progettualità e i contenuti innovativi presenti nella rete che l’associazione anima.
A Firenze, e nell’intera area metropolitana, RENA vorrà essere il soggetto che attiva e mette in rete le intelligenze locali, collegandole e contaminandole con le migliori intelligenze ed esperienze nazionali: un “broker” del cambiamento a livello territoriale.
Il 22 ottobre dalle 19:00, presso Impact Hub (via Fantoni, 100mt dalla Stazione Rifredi), invitiamo tutti a voler far parte di questa entusiasmante scommessa! Racconteremo RENA e la sua “fatticrazia” attraverso i progetti che porta avanti nel Paese e in Toscana, dove già stiamo raccogliendo interessanti sfide, che avranno bisogno del sostegno delle comunità locali, per trasformarsi in cambiamento reale: perchè condiviso, perchè radicato, perchè di impatto.
Alla fine dell’incontro ci intratteniamo per conoscerci meglio con un pò di vino e fettunta!
Vi preghiamo di confermare la vostra presenza QUI
Un saluto dal Pink Team #RENAFIRENZE
Cecilia, Francesca, Silvia
Per ulteriori info scrivere a: firenze@progetto-rena.it