Alla nuova edizione della Summer School su Buon Governo e Cittadinanza Responsabile abbiamo da poco dedicato uno speciale, che potete leggere qui. In questo numero vorremmo darvi qualche aggiornamento sulle selezioni dei partecipanti e condividere una grande soddisfazione, che ci ha fatto pensare di avere già raggiunto un primo traguardo, ancora prima di dare il via alle lezioni: il successo del progetto su Eppelà.
Partiamo da qui. Eppelà è una piattaforma di crowdfunding e con il progetto Summer School abbiamo provato per la prima volta a misurarci con la possibilità di finanziare parte delle attività tramite questo strumento. E ci siamo riusciti in soli 4 giorni! Che dire? Che siamo fieri di RENA e di farne parte. E’ vero che questo primo traguardo e’ stato raggiunto anche grazie al contributo di alcuni arenauti e futuriarenauti e questa e’ ulteriore prova di quanto crediamo in quello che facciamo. In una sua recente newsletter Eppela ci ha attribuito il record del traguardo raggiunto in un tempo brevissimo; forse siamo stati modesti tuttavia volevamo prendere le misure della nostra capacita’ di interessare anche un pubblico esterno al punto di raccoglierne i contributi. Cerchiamo di rafforzare il traguardo fino al 2 settembre, facendo circolare ancora il link e gli aggiornamenti. E’ importante spiegare che superare il traguardo vuol dire migliorare le opportunità che la nostra associazione può offrire in termini di partecipazione e senso della cittadinanza. Allora, proviamo a raddoppiare? Tutte le info su come sostenere la Summer School le trovate a questo link.
Quanto alle selezioni, abbiamo ricevuto 110 candidature Studenti universitari, amministratori locali, professionisti ed imprenditori, accademici e giovani alle prime esperienze di lavoro, residenti all’estero o attivi nel proprio territorio, provenienti da tutta Italia e di età dai 20 ai 60 anni: è tale la varietà dei profili dei 110 candidati che il comitato scientifico ha dovuto lavorare intensamente per selezionare i 30 partecipanti. E’ fuori retorica il dispiacere per non aver potuto includere altri candidati, data la qualità delle motivazioni e dei percorsi di ciascuno.
Ricordiamo a coloro che hanno mandato la candidatura per la Summer School, ma che non sono stati selezionati, che RENA è sempre alla ricerca di nuovi soci che vogliano animare i suoi progetti  e rendersi protagonisti di una vita associativa frenetica ed entusiasmante:  curiosate fra i progetti di RENA per trovare quello che vi interessa di più, contattateci per richiedere informazioni e, se volete candidarvi per diventare arenauti (così si chiamano i soci RENA), seguite le istruzioni sulla pagina Aderisci del nostro sito. E’ anche possibile sostenere l’associazione diventando amico di RENA seguendo le istruzioni sulla paginaSostienici del nostro sito.
I profili dei 30 selezionati saranno presto pubblicati sul sito del progetto , nel frattempo per consultare il programma definitivo segui il link.