Il TweetStorming è un modo per affrontare, con lo stile rapido e sintetico dei cinguettii digitali, un tema di attualità facendo interagire in tempo reale grandi esperti, appassionati, e semplici curiosi. Questa cosa in Italia al momento la fa soltanto RENA.
Il prossimo 11 maggio il guru della Silicon Valley Ben Casnocha ed l’arenauta Alex Giordano saranno impegnati in Campania in una serie di incontri organizzati dall’Accademia Mediterranea di Societing con studenti ed imprenditori sulla relazione tra startup, mondo del lavoro e societing in Italia. L’obiettivo è quello di rilanciare tra i giovani del Sud un concetto di autoimpresa che contempli una nuova etica del welfare.
Sfruttando l’occasione abbiamo invitato il giovane prodigio americano, il giovanissimo Ben Casnocha che a soli 24 anni è considerato dalla stampa americana “una delle figure più influenti nel mondo di internet e della politica”, a partecipare ad un TweetStorming animato da RENA ed analizzato con gli strumenti e le metodologie analitiche del Centro Studi Etnografia Digitale.
Il tema sarà quello dell’autoimprenditoria. Il dibattito mirerà a fornire ai follower spunti e idee per risemantizzare i concetti di economia e di crisi e andare nella stessa direzione verso la quale si sta muovendo la Social Media Agenda: esplorare le potenzialità dei social media nel contesto nascente delle startup nazionali e contribuire alla definizione di un nuovo modo di avvicinarsi al mondo del lavoro basato sull’attivazione di canali informali e sulla gestione di una fitta rete di relazioni per vivere la vita come una start-up.
Bibliografia: “Teniamoci In Contatto” di Ben Casnocha e Reid Hoffman, cofondatore di Linkedin, edizioni Egea. Il primo capitolo è scaricabile qui.
L’hashtag di riferimento è #startuptime
Il TweetStorming time è: dalle 17.00 alle 18.30 di venerdì 11 maggio
Apriranno la tempesta: @bencasnocha, @mantralex, @progettoRENA
Soffieranno vento su vento: @f_galtieri, @fluccisano @dariasantucci @davideagazzi @rubinidavide
 
Ben Casnocha
Ben vive a San Francisco, è un giovanissimo imprenditore, autore e blogger. Come scrittore, ha vinto numerosi premi, ha scritto per Newsweek e collaborato con Marketplace, programma radiofonico statunitense. Come imprenditore ha avviato diverse ventures e ha fondato Comcate, una società di software per l’e-government che attualmente offre soluzioni CRM a centinaia di governi locali in America, per inglobare le proprietà web dei consumatori all’interno di Wasabi Ventures. Business Week l’ha inserito tra “i migliori giovani imprenditori americani” e PoliticsOnline l’ha nominato “una delle figure più influenti nel mondo di internet e della politica” –
Centro Studi Etnografia Digitale
Il Centro Studi di Etnografia Digitale è un’organizzazione no-profit finalizzata alla ricerca che riunisce sociologi, marketer ed esperti del Web. Il centro, attraverso l’utilizzo strategico e capillare dei nuovi media digitali, si occupa di studiare e comprendere le nuove forme di vita culturali emergenti nella Rete e nella società. I nuovi media rendono visibili e accessibili pensieri, comunicazioni, emozioni ed identità che prima rimanevano privati e nascosti. Il Centro Studi usa metodologie qualitative e quantitative per mettere a frutto questa nuova possibilità di arrivare ad una comprensione più profonda di identità, tribù e forme di vita che emergono nella società della rete.
Accademia Mediterannea di Societing
Qual è il ruolo dell’impresa in un contesto in cui il valore sociale diventa fondamentale per il perseguimento di un’etica globale? Le nuove istanze sociali dal basso possono avere un impatto concreto sulla struttura economica delle aziende? Cosa significa redistribuzione del valore prodotto dagli utenti della rete? In che modo applicare questa redistribuzione concretamente all’interno della società? L’Accademia Mediterranea di Societing si propone come primo osservatorio, incubatore e hub sullo stato dell’arte della social innovation in Italia.