Informiamoci

 

Generare fiducia collettiva, infondere speranza,
ispirare i più giovani a perseguire i propri sogni con coraggio

È con questi propositi che RENA organizza (In)formiamoci, il progetto rivolto agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori che mira a colmare la distanza tra la scuola, l’università e il mondo del lavoro.

Un’iniziativa diversa dal solito orientamento pre-universitario: si tratta di un gioco di ruolo sulle nuove professioni che ha come obiettivo ispirare percorsi post-maturità, incoraggiare la creatività e promuovere il talento di cui ciascuno dispone.

Orientare

fornire agli studenti elementi concreti e consigli pratici per la scelta di una facoltà o di una specifica carriera.

Ispirare

liberare le energie degli studenti, trasmettere un senso etico del lavoro, valorizzare il talento di cui ciascuno dispone.

Mentoring

assistere gli studenti nella scelta dell’università o del lavoro

 

.


.

In quattro anni di attività, oltre 1500 studenti di Lazio, Lombardia, Piemonte, Liguria e Toscana hanno avuto la possibilità di conoscere nuove figure professionali, condividere i propri dubbi su cosa fare da grandi, chiedere consigli a “fratelli più grandi”.

.

Volete ospitare un evento (In)formiamoci
nella vostra scuola?


Contattateci!

Il progetto

Che obiettivo ha (In)formiamoci?

(In)formiamoci è un progetto di RENA rivolto agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori che mira a colmare la distanza tra la scuola e l’università oppure la scuola e il mondo del lavoro.


Cosa sono gli eventi (In)formiamoci?

Durante l’evento, i soci e i partner di RENA mettono in scena un gioco di ruolo coinvolgendo i ragazzi in un clima informale e paritario e raccontano le loro esperienze di vita professionale tra fallimenti, successi e percorsi più o meno originali. Gli studenti possono esporre i proprio dubbi sulla scelta del percorso accademico o professionale e chiedere consigli concreti. La presenza di soci RENA e dei partner CNA Giovani Imprenditori e Coldiretti Giovane Impresa, consente un’ampia rappresentanza delle professionalità più variegate con cui i ragazzi possono confrontarsi.


E dopo l’evento?

Una fase volontaria di “mentoring” consente ai ragazzi di mantenere un rapporto costante coi soci RENA per affrontare i delicati mesi di avvicinamento alla scelta universitaria o all’entrata nel mondo del lavoro


Dove si svolgono gli incontri?

Gli eventi di (In)formiamoci si svolgono all’interno delle scuole secondarie superiori che ne fanno richiesta a RENA.

 

Quanto dura un incontro?

L’incontro (In)formiamoci occupa circa una mattinata e si svolge generalmente il sabato.

 

Perché partecipare a (In)formiamoci?

Oltre a fornire informazioni a studenti alle prese con una scelta importante (che cosa fare dopo l’esame di Stato?), (In)formiamoci mira anche a valorizzare il merito, promuovere il talento e infondere speranza ai ragazzi. Alla base del progetto, infatti, c’è il principio ispiratore di RENA di fare dell’Italia un Paese aperto, responsabile, trasparente, equilibrato. O, come ci piace dire, a regola d’ARTE.

News

7 dicembre 2015

Orientamento e mentoring: RENA cerca team leader (volontario)

Letizia Piangerelli

Orientamento al lavoro, Mentoring ispirazionale, educazione all’intraprendenza: ti appassionano questi temi e hai voglia di contribuire a svilupparli ...

12 marzo 2015

Educazione all’intraprendenza. Appuntamento a Firenze il 30 Marzo.

Redazione RENA

Grazie all’iniziativa dell’antenna RENA di Firenze lunedì 30 marzo, dalle 16:30 alle 18:30, presso ImpactHub di Firenze organizziamo un ...

15 febbraio 2015

(In)formiamoci sbarca a Bologna

Assunta Di Chiara

Il 2015 di (In)formiamoci parte da Bologna: sabato 14 febbraio il Liceo Scientifico Augusto Righi di Bologna aprirà le sue porte a RENA per una mattinata ...

8 novembre 2013

Il 30 novembre arriva (In)formiamoci a Roma e Torino!

Redazione RENA

  Sabato 30 novembre (In)formiamoci – il progetto RENA di mentoring motivazionale e orientamento post-maturità – arriva a Torino e Roma in ...

Carica altre news

Materiale


 

 

 

Dicono di noi

Il futuro è scambio. (In)formiamoci secondo una giovane partecipante

di Amanda studentessa dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Olivelli” di Darfo Boario Terme (Brescia)

Team

EnricoPonte

Enrico
Ponte

Responsabile Progetto
"(In)formiamoci"

di chiara

Assunta
Di Chiara

Di domenico

Mario
Di Domenico

fusco-girard

Francesco
Fusco Girard

milan

Andrea
Milan

milo

Stefania
Milo

img_0019

Angelo
Romano

facebookmail