Generare fiducia collettiva, infondere speranza,
ispirare i più giovani a perseguire i propri sogni con coraggio

È con questi propositi che RENA organizza (In)formiamoci, il progetto rivolto agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori che mira a colmare la distanza tra la scuola, l’università e il mondo del lavoro.

Un’iniziativa diversa dal solito orientamento pre-universitario: si tratta di un gioco di ruolo sulle nuove professioni che ha come obiettivo ispirare percorsi post-maturità, incoraggiare la creatività e promuovere il talento di cui ciascuno dispone.

Orientare

fornire agli studenti elementi concreti e consigli pratici per la scelta di una facoltà o di una specifica carriera.

Ispirare

liberare le energie degli studenti, trasmettere un senso etico del lavoro, valorizzare il talento di cui ciascuno dispone.

Mentoring

assistere gli studenti nella scelta dell’università o del lavoro

 

.


.

In quattro anni di attività, oltre 1500 studenti di Lazio, Lombardia, Piemonte, Liguria e Toscana hanno avuto la possibilità di conoscere nuove figure professionali, condividere i propri dubbi su cosa fare da grandi, chiedere consigli a “fratelli più grandi”.

.

Volete ospitare un evento (In)formiamoci
nella vostra scuola?


Contattateci!

Il progetto

Che obiettivo ha (In)formiamoci?

(In)formiamoci è un progetto di RENA rivolto agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori che mira a colmare la distanza tra la scuola e l’università oppure la scuola e il mondo del lavoro.


Cosa sono gli eventi (In)formiamoci?

Durante l’evento, i soci e i partner di RENA mettono in scena un gioco di ruolo coinvolgendo i ragazzi in un clima informale e paritario e raccontano le loro esperienze di vita professionale tra fallimenti, successi e percorsi più o meno originali. Gli studenti possono esporre i proprio dubbi sulla scelta del percorso accademico o professionale e chiedere consigli concreti. La presenza di soci RENA e dei partner CNA Giovani Imprenditori e Coldiretti Giovane Impresa, consente un’ampia rappresentanza delle professionalità più variegate con cui i ragazzi possono confrontarsi.


E dopo l’evento?

Una fase volontaria di “mentoring” consente ai ragazzi di mantenere un rapporto costante coi soci RENA per affrontare i delicati mesi di avvicinamento alla scelta universitaria o all’entrata nel mondo del lavoro


Dove si svolgono gli incontri?

Gli eventi di (In)formiamoci si svolgono all’interno delle scuole secondarie superiori che ne fanno richiesta a RENA.

 

Quanto dura un incontro?

L’incontro (In)formiamoci occupa circa una mattinata e si svolge generalmente il sabato.

 

Perché partecipare a (In)formiamoci?

Oltre a fornire informazioni a studenti alle prese con una scelta importante (che cosa fare dopo l’esame di Stato?), (In)formiamoci mira anche a valorizzare il merito, promuovere il talento e infondere speranza ai ragazzi. Alla base del progetto, infatti, c’è il principio ispiratore di RENA di fare dell’Italia un Paese aperto, responsabile, trasparente, equilibrato. O, come ci piace dire, a regola d’ARTE.

News

7 dicembre 2015

Orientamento e mentoring: RENA cerca team leader (volontario)

Letizia Piangerelli

Orientamento al lavoro, Mentoring ispirazionale, educazione all’intraprendenza: ti appassionano questi temi e hai voglia di contribuire a svilupparli ...

12 marzo 2015

Educazione all’intraprendenza. Appuntamento a Firenze il 30 Marzo.

Redazione RENA

Grazie all’iniziativa dell’antenna RENA di Firenze lunedì 30 marzo, dalle 16:30 alle 18:30, presso ImpactHub di Firenze organizziamo un ...

15 febbraio 2015

(In)formiamoci sbarca a Bologna

Assunta Di Chiara

Il 2015 di (In)formiamoci parte da Bologna: sabato 14 febbraio il Liceo Scientifico Augusto Righi di Bologna aprirà le sue porte a RENA per una mattinata ...

8 novembre 2013

Il 30 novembre arriva (In)formiamoci a Roma e Torino!

Redazione RENA

  Sabato 30 novembre (In)formiamoci – il progetto RENA di mentoring motivazionale e orientamento post-maturità – arriva a Torino e Roma in ...

Carica altre news

Materiale


 

 

 

Dicono di noi

Il futuro è scambio. (In)formiamoci secondo una giovane partecipante

di Amanda studentessa dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Olivelli” di Darfo Boario Terme (Brescia)

Team

Enrico
Ponte

Responsabile Progetto
"(In)formiamoci"

Assunta
Di Chiara

Mario
Di Domenico

Francesco
Fusco Girard

Andrea
Milan

Stefania
Milo

Angelo
Romano

facebookmail

newsletter